PROGETTO PERCHÈ NO

PROGETTO PERCHE’ NO ?

 

PROGETTO “ PERCHE’ NO? Un percorso di inclusione sociale e lavorativo”

n. 2007/IT.051.PO.003/III/G/F/6.2.1/0026

 

Il progetto PERCHE’ NO? UN PERCORSO DI INCLUSIONE SOCIALE E LAVORATIVA, nasce con l’obiettivo di favorire l’inclusione lavorativa di persone immigrate e di giovani a rischio di marginalità sociale, rafforzandone le competenze, la consapevolezza di sé e delle proprie potenzialità.

Il progetto intende operare sulla scia metodologica di un’Agenzia di Inclusione sociale che prenda in carico i singoli destinatari, attuando interventi personalizzati a sostegno dell’inclusione sociale. A tale proposito, sono previsti percorsi integrati di orientamento, formazione (di cittadinanza, di base e trasversale, tecnica) work experience e laboratori protetti.

 

Quale prima azione il progetto ha previsto servizi gratuiti di orientamento personalizzati sulla base delle specificità e dei bisogni di due differenti target di beneficiari, con l’obiettivo precipuo di fare acquisire strumenti ed abilità sociali per la ricerca attiva del lavoro:

  • Elaborazione del curriculum vitae e della lettera di autocandidatura

  • Guida all’interpretazione degli annunci di lavoro

  • Riconoscimento e attestazione delle competenze non formali

  • Orientamento  ai percorsi formativi previsti in progetto, sulla base delle aspirazioni e delle caratteristiche di ogni singolo utente

  • Orientamento per la definizione di progetti di auto impiego.

 

Partner del progetto:

 

COMUNE DI POZZALLO

CONFINDUSTRIA RAGUSA

COOPERATIVA L’ARCA

ENFAPI RAGUSA

OPEN PROJECT

COOPERATIVA DEMETRA

CASA DON PUGLISI

MBC

CONSORZIO LA CITTA’ SOLIDALE RAGUSA

ECONFORM

COOPERATIVA LA QUINTA ESSENZA

GMG MULTISERVIZI

 
Italiano